ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE "MARTELLOTTA"

logoemblema italia

Via Scoglio del Tonno, 4 - 74121 - Taranto
Codice Meccanografico: TAIC81900D - Codice Fiscale: 90123360738 - Codice iPA: istsc_taic81900d
Tel. 099. 776.10.45 - PEO taic81900d@istruzione.it - PEC taic81900d@pec.istruzione.it

lettera preside

Questi giorni rappresentano un capitolo importante della vita di tutti noi e una pagina aperta della storia del nostro amato Paese, dell’Europa e del mondo intero. Già, è proprio così, chi mai avrebbe immaginato, impegnati nella nostra quotidiana lotta tra le molteplici difficoltà più o meno importanti, di dover affrontare una simile emergenza. Peggio di una guerra mondiale. Mai avremmo potuto immaginare un momento tragico di questa dimensione, una vera e propria disfatta dell’umanità di fronte ad un simile nemico, silenzioso, invisibile, potenzialmente mortale.

La nostra scuola è ormai deserta. Tutto è immerso nel silenzio. In oltre quarant’anni di servizio non mi era mai capitato di sentire questa sensazione di vuoto. Credo sia evidente che tutti stiamo vivendo momenti di grande disagio. Ma la nostra comunità scolastica ha continuato a svolgere il proprio lavoro. I collaboratori scolastici hanno lavorato nei primi giorni di sospensione delle attività
didattiche con grande impegno per igienizzare i locali e ora garantiranno i servizi indifferibili, i docenti si sono attivati con tanta dedizione e impegno per trovare modalità di condivisione di attività che gli alunni possano svolgere da casa, gli assistenti amministrativi hanno continuato a eseguire il loro lavoro prima in presenza e ora implementando da casa in remoto, garantendo che tutte le procedure amministrative siano assolte correttamente. La scuola non si è fermata, nonostante tutto, anzi, continua costantemente la sua opera didattica , educativa e amministrativa.

Consapevole di tanto, vi invito a trasformare l’emergenza in opportunità ,senza farvi contagiare da timori. Dobbiamo rendere le nuove difficoltà un’eccezionale occasione per diventare maggiormente organizzati e consapevoli poichè possediamo enormi risorse intellettuali e capacità da mettere a disposizione della nostra comunità educante. In questi momenti, da Dirigente Scolastico mi rendo ancora più conto di quanto prezioso sia il lavoro svolto dai docenti e degli enormi sforzi che affrontano ogni giorno. Infatti, devono essere capaci di reinventarsi professionalmente, superando ostacoli legati a modalità di fare scuola proiettate in una dimensionein cui la quotidianità li mette a confronto con procedure didattiche diverse, ricercando e applicando nuove tecnologie e didattica a distanza, cercando di operare al meglio per mantenere quel legame sottile, affascinante, intenso, fatto di scambio di emozioni e affetti con i propri alunni. È importante comunicare che siamo comunque connessi con loro e le loro famiglie, seppure stare a scuola rappresenti un’esperienza imparagonabile. Nessuna didattica a distanza potrà mai compensare le attività didattiche nelle sezioni e nelle classi, ma proviamo lo stesso a far sentire loro che ci siamo. Sappiamo che non è la stessa cosa, ma ci auguriamo che duri il meno possibile. La vicinanza ai nostri alunni significa, ancora e più di prima, vicinanza alle famiglie e conforto rispetto al loro disorientamento poiché mai prima d'ora si erano trovati a vivere una simile esperienza. La scuola è la compagna di vita quotidiana di tutti e tale deve continuare ad essere, pur in modalità a distanza. Perciò cerchiamo con equilibrio e senso di responsabilità di governare la mediazione culturale e didattica con comprensione e lungimiranza, anche in collaborazione tra i diversi organi collegiali e le differenti figure che popolano la nostra organizzazione e lo staff del Dirigente, a cui porgo il personale ringraziamento per quanto continuino a prodigarsi ancor più anche in questi giorni difficili.

Colgo l’occasione per ringraziare tutto il personale docente, consapevole del loro sforzo organizzativo/didattico, delle sfide culturali e professionali accettate, il personale amministrativo e il DSGA per l’impegno profuso nel rimodulare in modo veloce ed efficace il lavoro, la puntualità e la correttezza con cui continueranno ad espletare le loro funzioni. Rivolgo, infine, un saluto affettuoso a tutti i nostri alunni e alle loro famiglie, augurando a tutti che questa emergenza sanitaria si dissolva quanto prima e che i bambini tornino presto a rallegrare con le loro voci e i loro occhi la nostra scuola.

Nell’augurare a tutti buon lavoro, vi invito a seguire correttamente le disposizioni sanitarie e … insieme ce la faremo.

Un abbraccio affettuoso a tutti.

                                                                                                                                                                        IL DIRIGENTE SCOLASTICO
                                                                                                                                                                         Dott.Prof. Antonio CERNÒ

 

Si pubblica in allegato il documento originale

Pubblicità Legale

albo

Amministrazione Trasparente

at

Registro Elettronico - Famiglie

reg

Modulistica

modulistica

ptof2
Il Piano Triennale dell'Offerta Formativa costituisce documento fondamentale costitutivo dell'identità culturale e progettuale della nostra scuola.

pdm
Il Piano di Miglioramento prevede interventi collocati su due livelli: quello delle pratiche educative e didattiche e quello delle pratiche gestionali ed organizzative, per agire in maniera efficace sulla complessità del sistema scuola.

rav
Il Rapporto di Autovalutazione è articolato in 5 sezioni: contesto e risorse, esiti degli studenti, processi messi in atto dalla scuola, processo di autovalutazione in corso e linee prioritarie d'azione.

Immagine2
In questa sezione si trova la documentazione relativa alla Valorizzazione Docenti - Comitato di Valutazione.

PNSD

pnsd300x110

PON Scuola 2014-2020

Loghi PON 2014 2020 fse fesr corto

Privacy

gdpr privacy

Customer Satisfaction

customer